7
Giudizio Complessivo "Buono"

I REESE si formano a Vicenza nel 2006.
Hanno all’attivo già tre Ep: “Just Human Words” (2008); “View From The Tree” (2012), registrato dopo un radicale cambio di  line-up e il nuovissimo “Under The Carpet” (2013), accompagnato dall’uscita del videoclip del singolo “Present“.

Cover - ReeseL’EP è composto di (SOLE!) tre tracce in cui si possono trovare le linee ispiratrici di gruppi come Porcupine Tree, Pink Floyd, King Crimson oppure di Led Zeppelin, Alter Bridge e Bad Religion giusto per nominarne alcune, presenze che non influenzano più di tanto il suono della band che riesce a mantenere uno stile compositivo ed esecutivo personale.

Le tre tracce di cui l’album è costruito si presentano sotto l’aspetto di un energico alternative rock di stampo melodico e moderno, con influenze progressive.
Si parte con PRESENT: dopo una breve introduzione dal sapore fantascientifico, l’ascoltatore viene subito proiettato in un universo sonoro dall’impatto  immediato.
Si procede con la title-track UNDER THE CARPET, una canzone dall’inizio più ritmato, leggermente rallentato, cadenzato e dagli echi rock-blues, ma composto da una parte centrale molto energica.
Chiude l’Ep UNTIL YOU GET LOST. anche in questo caso si tratta di un brano dai tratti rallentati e cadenzati senza però indugiare sulla componente ritmica che caratterizza la band.

Probabilmente qualche brano in più sarebbe stato d’aiuto per “capire meglio” la band, che comunque rivela una buona capacità tecnica e un piacevole lavoro di songwriting.

I Reese sono:
CARLO STURATI (vocals/guitar), ETTORE DULIMAN (keyboards), MATTEO CASTEGNARO (bass), MATTEO BOSCHETTI (guitar), ENRICO GREGORI (drums)

WEB: http://www.reesetheband.com

Commenti

Commenti