7
Giudizio Complessivo "Buono"

L’universo delle artiste rock, si arricchisce di un nuovo nome, quello di Ambra Rockess, cantante e autrice, scrive di tutto ciò che la irrita, la indispone, la meraviglia e la seduce.

Grazie ad una tastiera giocattolo, si dedica sin dall’età di 11 anni alla composizione di canzoni in lingua inglese e italiana, lasciandosi ispirare dalle sue muse rock come Evanescence, Skunk Anansie, Anouk e dalle voci di Tori Amos, Kate Bush, Elisa, Bjork.

Definisce il proprio genere musicale come Female Intimate Rock (giuro che questa definizione non l’avevo mai sentita, ma rende bene l’idea di quello che si andrà ad ascoltare) e i propri testi come parole d’Amore e d’Inferno.

Appassionata di musica rock, Ambra rende omaggio ai suoi artisti preferiti proponendo degli originali arrangiamenti piano e voce di brani rock radicalmente reinterpretati.

Nel 2013 incontra il produttore Umberto Ferro, abile chitarrista, che investe nei brani dell’artista e, curandone anche gli arrangiamenti, apportando ai suoi brani rock un sound fresco, potente e originale influenzato da band come Evanescence, The Pretty Reckless e i già citati Skunk Anansie la porta alla realizzazione del suo primo lavoro: “Holy Hell”.

AMBRA ROCKESS - HOLY HELL coverIl genere musicale dell’album è, principalmente, un rock alternativo, caratterizzato però dalle chitarre distorte di Umberto e dal piano soft di Ambra.

Il disco è online dal 18 dicembre su tutti gli stores digitali ed è presentato nello stesso giorno il videoclip del primo singolo estratto “God is Love”, diretto da Giuppi Uccello e distribuito da Believe Digital.

L’album parla d’Amore vissuto come un’altalena tra piacere e dolore, di Ateismo e di Bellezza.

“Holy Hell”, è composto di 10 tracce.

10 brani dove il suono delicato e sognante del pianoforte si fonde all’energia della chitarra e alla ritmica decisa, cadenzata e marcata.

La voce di Ambra, appare pulita e chiara, mentre si districa tra le linee vocali dei vari brani, in un alternarsi di delicatezza (“Holy Hell”) e rabbia (“So fucking beatiful”), gioia (“Dreams”) e dolore (“La nostra vita all’Inferno”) dimostrandosi all’altezza anche nei pezzi in italiano, dove assume connotazioni più intime e romantiche, senza perdere in carattere (“Diamanti”).

Un esordio discografico ben scritto a livello di testo, ben costruito per quello che riguarda le tematiche trattate e ben eseguito a livello musicale.

L’intero disco è ascoltabile su Spotify mentre il videoclip di God is Love è online su YouTube.

Premi e Manifestazioni: Giffoni Music Concept, Premio della Critica What’sUp, Downlovers Award (7chords,2008); M.E.I. (Meeting Etichette Indipendenti) 2008, Lingua Rock 2010, Etna Rock 2009.

TRACKLIST:
01-Prickly
02-Springtime & Innocence
03-Diamanti
04-So fucking beatiful
05-You are in me
06-Holy Hell
07-God Is Love
08-I tuoi occhi
09-La nostra vita all’Inferno
10-Dreams

WEB:
Sito Ufficiale: www.ambrarockess.com
Facebook: facebook.com/ambrarockess
YouTube: youtube.com/ambra7honey
Spotify: https://play.spotify.com/album/4vRD1WlcHe63qrrTZgv09T

 

Commenti

Commenti