“Oltre il muro”: diverse realtà sonore nell’EP di Gabriele Deriu

Un intreccio tra cantautorato, elettronica, dubstep e rap racchiuso nell’EP di Gabriele Deriu – artista originario di Olbia trapiantato a Roma – che a distanza di 3 anni dal suo primo lavoro “Gabriele Deriu EP” torna sulla scena musicale con i suoi nuovi 4 brani contenuti in “Oltre il muro”: un’auto-produzione ed una collaborazione tra due giovani talenti della Sardegna, che farà sicuramente parlare di sé.

Oltre-il-muroL’EP vanta infatti del contributo artistico di En?gma – rapper della crew Machete – col quale Gabriele Deriu duetta nel singolo “Verso la fine”.

Il testo racconta dell’annuncio di una rivoluzione da parte di un popolo stanco di sopportare ogni cosa, un popolo che vuole far rinascere il valore della verità: “la verità che finalmente squarcia i vostri petti gonfi di perversi inganni e di viltà”.
Un brano, quindi, che richiama i giorni nostri e del quale è stato appena girato il videoclip ufficiale da Mirko De Angelis, regista che ha firmato i video di molti rapper italiani.
“Oltre il muro” sorprende l’ascoltatore grazie alla capacità di unire generi, in apparenza, molto distanti. A conferma di ciò la seconda traccia “Carcasse” che attinge a piene mani dal sound dubstep ma non si limita al solo beat, andando così a toccare temi importanti e ponendosi come specchio della società, prevedendone gli amari sviluppi. Completano l’EP – sicuramente da ascoltare con attenzione per assaporare ogni contenuto – il brano “Ancora tutto uguale” e la title track “Oltre il muro”.
”Oltre il muro” è disponibile per il download sull’iTunes Music Store.

Commenti

Commenti

About Deborah Daniele

Deborah Daniele