Le 5 cose da NON fare con la tua canzone preferita

Ognuno di noi ha la propria canzone preferita, e spesso abusiamo ad ascoltarla/utilizzarla nelle situazione più “strane”.
Oggi abbiamo deciso di darvi 5 consigli su cosa NON fare con la propria canzone preferita.

1 – Usarla come sveglia
Questo è facile e risaputo: usare la proprio canzone preferita come sveglia ci porterà solo a rovinarcela. 
Spesso si parte con le migliori intenzioni, con “dai uso questa canzone così mi sveglio felice” ma non è così. Svegliarsi, di per se, è una cosa poco piacevole e usare la nostra preferita ci porterà ad odiarla.

2 – Ascoltarla troppo
Lo so, questa è difficile. Scopri una canzone nuova che ti piace da impazzire. La ascolti, la riascolti, la ascolti di nuovo… e senza nemmeno accorgertene ce l’hai su iTunes, sul cellulare, in macchina, sul tablet, sul computer a lavoro… finisci anche per avere il poster autografato dalla band appeso il salotto. Più passano i giorni e più l’ascolti, anzi non riesci proprio più a farne a meno. È diventata peggio di una droga. E te la stai rovinando! Fermati subito!!!
Diciamocelo chiaramente: tutte le canzoni sono belle finché non ne abusiamo, ma basta poco e finiscono (sempre) per scartavetrarci i cogl**ni dopo un po’.
Finché puoi, salvati… e salva una canzone!!!

3 – Associarla ad una persona particolare
È successo a tutti, è inutile mentire. Capita di conoscere una persona, starci bene insieme e pensare che forse quella è la volta buona. Succede poi che ascolti una canzone, una con cui eri andato in fissa il quel periodo, o perché no, una canzone che uno dei due fa scoprire all’altra persona, e si comincia ad ascoltarla e canticchiarla insieme. E si finisce per classificare quella come “la mia canzone preferita”.
Ecco, in quel preciso instante hai già superato il limite di sicurezza.
Perché molto spesso quella relazione finisce prima ancora di iniziare, e rimani lì a subire il colpo ogni volta che poi sentirai quella canzone. Quel brano che fino a quel momento conoscevi solo tu adesso è improvvisamente diventata la canzone più ascoltata nel mondo, e ogni volta che la sentirai iniziare sarà come una coltellata. E più ci starai male e più finirai per ascoltarla, una sorta di circolo vizioso che finirà per distruggerti e per farti odiare quella che era “la tua canzone preferita”.

4 – Condividerla con le persone sbagliate
Noi amanti della musica rock siamo una razza strana. 
Prima passiamo le nostre giornate a condividere i nostri brani preferiti sui social, disperandoci se non superano i 5 like, e poi ci incazziamo quando la nostra band preferita inizia a fare i video “acchiappa like”.
Prima cerchiamo ogni scusa per tirare fuori lo smartphone e far ascoltare a tutti i nostri brani preferiti, poi se malauguratamente qualcuno si appassiona alla nostra musica e finisce come noi per avere tutti i dischi e a collezionarne i cimeli, finiamo per odiare la band perché “troppo commerciale”.
La verità è che non siamo mai contenti. E (forse) siamo anche delle brutte persone. 

5 – Arrabbiarci quando diventa famosa
Hey tu, che ti lamenti tutto il giorno perché in Italia si ascolta solo musica di merda; tu che da anni ascolti le band più sconosciute del globo e ti lamenti perché nessuno le conosce, dico a te! Calmati, rilassati. Non c’è bisogno di incazzarsi se la propria band preferita (fino a ieri sconosciuta) è diventata famosa. Anzi è una bella cosa.
La band che tanto ci piaceva finalmente avrà più pubblico, riceverà molti più soldi; e le persone musicalmente ignoranti finalmente si faranno una cultura musicale.
E lo so che stai pensando “Beh, come sempre Perle ai porci…”. Ma non è così.

Anzi, sai cosa? Dopo questi 5 consigli te ne voglio dare un altro, fuori dalla lista:

NON ROMPERE SEMPRE LA MINC**A!!!

Ascolta la musica che vuoi e basta.

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info