Mick Jagger: le 5 stranezze che ancora non conosci del frontman dei Rolling Stones

Oggi, 26 luglio 2020, il carismatico Mick Jagger spegne 77 candeline (non si direbbe, vero!?) e noi abbiamo deciso di raccontarvi 5 delle stranezze legate al frontman dei Rolling Stones.

Il triangolo con Eric Clapton e Carla Bruni
Non tutti sanno che Jagger e Carla Bruni, nei primi anni ‘90 hanno avuto una storia abbastanza lunga e travagliata. Mentre il frontman delle pietre rotolanti era ancora sposato con Harry Hall, la Bruni era impegnata con Eric Clapton, il quale però, essendone innamoratissimo, ha praticamente implorato Mick Jagger di lasciarla perdere “Ti prego Mick, questa no! Credo di essermi innamorato di lei.”

Gli “acquisti” costosi sotto LSD
Nel 1970, l’eccentrico Jagger comprò una vecchia tenuta nell’Hampshire per la modica cifra di 1,3 milioni. Nulla strano, se non fosse che l’unico motivo che lo convinse all’acquisto fu che durante la visita era strafatto di LSD.

Quella volta che fu “venduto” alla polizia
Una fredda domenica di febbraio del ‘67, la polizia inglese fa irruzione nella casa di Keith Richards, nel bel mezzo di una festa. Ovviamente, tra i presenti alla festa, c’era il nostro amato Jagger. La polizia sequestrò diverse dosi di eroina, marijuana ed LSD (di nuovo!!!) e i nostri Stones finirono dietro le sbarre. Per fortuna se la cavarono con poche notti di detenzione. La cosa “interessante” della vicenda è che ad incastrare Jagger e il suo socio Richards fu un certo David “Acid King” Snyderman, ovvero lo spacciatore personale di Mick Jagger.

Quella volta nudo con Bowie, nel suo letto
Questa è una delle storie più bizzarre e assurde legate al frontman dei Rolling Stone. Era il 1973, e Bowie e Jagger erano già due famosissime rockstar, note in tutto il mondo. Angie, l’allora moglie di David Bowie, non era particolarmente felice di questa amicizia. Infatti, un giorno, al rientro da un viaggio fuori città, tornata a casa a Londra, la signora Bowie aprendo la camera da letto trovò il marito nudo, nel letto, in compagnia di Mick Jagger. Anch’egli completamente nudo.

Quando ha rischiato di perdere la lingua
Già da piccolo, Sir Mick Jagger, ha iniziato a mettersi nei guai. Infatti, un incidente quando era ancora un ragazzino, rischiò seriamente di mettere a rischio la sua futura carriera da cantante. Durante una partita a basket, il giovane Mick, si morse accidentalmente la lingua e ne ingoiò la punta. L’inconveniente però, per fortuna, conferì alla sua voce quel timbro che oggi tutti conosciamo ed amiamo.

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info