Highway Dream: il sogno del rock

Gli Highway Dream si formano a Cremona nel 2008.
Inizialmente, la band era composta da una line-up di 5 membri (ora ridotta a 4), i quali pubblicano il primo EP del gruppo, contenente 4 tracce originali e una cover degli Scorpions (“Rock You Like A Hurricane) intitolato “Born To Be…” e uscito nel 2009.
Dopo 5 anni spesi nella promozione live del loro EP e nell’arrichimento del loro stile compositivo, quest’anno, gli Highway Dream, pubblicano per la Street Symphonies Records il loro album di debutto: “Wonderful Race” (uscito il 23 settembre).

Gli Highway Dream si definiscono una band di rockers e di sognatori… la loro musica è figlia dell’hard-rock di scuola americana, dal sound tipicamente anni ’80, intriso di tocchi AOR, con rimandi al rock italiano.
La scelta di affidare la parte vocale all’incedibile capacità canora di Isabella “Isa” Gorni, coadiuvata dal lavoro chitarristico di Roberto “Roby” Zoppi e dalla sezione ritmica di Giuseppe “Gheghe” Frosi e Massimo “Max” Agliardi rispettivamente basso e batteria, crea un mix sonoro esplosivo che rende sicuramente alla grande sopratutto nelle performance live.

Cover Wonderful Race - Highway DreamWonderful Race” è pieno di chitarre pesanti che macinano riff taglienti e assoli di grande impatto, voci che ben si adattano alla proposta musicale del gruppo e un songwriting che regala ad ogni canzone l’orecchiabilità giusta e quel clima di divertimento che nel rock non deve mai mancare.
Tutto quello che serve per godere di un buon album di rock’n’roll!
L’album colpisce duro fin dalla canzone di apertura Unbelieveablee prosegue con riff potenti e melodie azzeccate in Don’t Let You Die”, “Highway Dreammantiene alto il livello melodico e tagliente facendo risaltare la delicatezza mista di ruvidezza della voce di Isa, “Many Reasons”, la title-trackWonderful Race”, “Like An Earthquake” e “Fallin’ Downvi faranno desiderare sempre di più di ascoltarli!
Non mancano certo due brani più soft, la radiofonicaLet Me Be Your Breath” (quinta traccia dell’album) e “Some Stars…” (nona traccia) vi mostrerà il lato più romantico della band e vi faranno apprezzare le splendide armonie vocali che la cantante di questo gruppo riesce a ricreare.
L’album si dimostra pienamente meritevole di essere ascoltato dalla prima all’ultima nota, difficile trovare dei riempitivi come spesso accade anche nei dischi di gruppi più noti.
Wonderful Race” è un lavoro eclettico, nessuna delle canzoni suona come la precedente o la successiva e questo funziona molto bene.
Quindi, mettevi comodi, alzate il volume (usate un paio di cuffie per non disturbare i vicini, a meno che non vogliate fargli apprezzare della sana e buona musica) e lasciate che gli Highway Dream vi conducano nel loro universo musicale.

Tracklist:
01. Unbelievable 4:14
02. Don’t Let You Die 4:56
03. Highway Dream 3:35
04. Many Reasons 4:44
05. Let Me Be Your Breath 4:04
06. Wonderful Race 4:28
07. Like An Earthquake 3:54
08. Falling Down 5:28
09. Some Stars… 4:05
10. Born To Be A Rockstar 4:44

Line-up:
Isabella “Isa” Gorni – Lead Vocals
Roberto “Roby” Zoppi – Guitar
Gabriele “Gheghe” Frosi – Bass
Massimo “Max” Agliardi – Drums

 

Web:
www.highwaydream.it
www.facebook.com/highwaydream?ref=ts&fref=ts
www.streetsymphonies.com
www.facebook.com/pages/Street-Symphonies/152737941430755

Lyrics:
www.streetsymphonies.com/highwaydream_lyrics.html

Commenti

Commenti

About Daniele Vasco

Daniele Vasco
È possibile contattarlo al seguente indirizzo email: daniele@we-rock.info