Luca Casali & Roots Band: La ricerca di una nuova strada

Luca Casali è un cantautore e musicista riminese, innamorato di sonorità blues, folk e country.

Luca Casali_1Dopo numerose esperienze in band della zona, nel 2004 si trasferisce per qualche anno in Australia e poi Nuova Zelanda: una scelta che cambierà radicalmente la sua vita e la sua musica.

Gli enormi spazi, i silenzi ed i colori di quel paese forniscono al cantautore la profondità necessaria per iniziare un percorso artistico maturo e personale, che però non dimentica le radici.

Rientrato in Italia, Luca Casali si inserisce nella scena musicale riminese incominciando delle collaborazioni con diversi artisti e presentando i primi suoi brani inediti.

Il lungo periodo trascorso in Australia sarà decisivo per le influenze e la formazione musicale di Luca Casali e folgorato dall’ascolto di musicisti come Xavier Rudd e John Butler, Casali inizia a muovere i suoi primi passi sulla chitarra Weissenborn: uno strumento “emotivo” che richiama sonorità uniche ed evocative: la Weissenborn nasce e si diffuse un secolo fa in America grazie a Hermann Weissenborn che negli anni ‘20 presentò una chitarra dalla cassa piccola ma con il manico quadrato e vuoto, dotata di una voce melodiosa che si adattava perfettamente alla musica hawaiana. Da lì la diffusione dello stumento anche in altri generi musicali come il blues, il folk, il rock e la roots music grazie ad artisti come Ben Harper.

Luca Casali_Cover_1440Veniamo ora al disco che volevo presentarvi… “Time To Smile”, registrato nel 2013 al Teatro Corte di Coriano.

Un viaggio musicale dove prende forma un vissuto di esperienze e di atmosfere, 9 brani inediti dove i paesaggi sonori prendono per mano l’ascoltatore proiettandolo direttamente in luoghi lontani, descrivendo il bisogno primordiale ed imminente della ricerca di una visione esterna e lontana della realtà e del “home place”.
Ad affiancare l’artista, in studio e dal vivo, la Roots Band, ovvero: Stefano Cristofanelli alle percussioni ed Eros Rambaldi al contrabbasso.
Anche i testi di Luca fanno parte di un percorso che parte affrontando l’ipocrisia della società e dei suoi sistemi, la necessità vitale di un respiro diverso, la ricerca e l’intreccio con la natura più selvaggia, per poi passare e trasformare l’energia in immagini più distese come in con un tacito accordo raggiunto con il mondo.
Un lavoro intenso e pulsante, impreziosito dalle collaborazioni di alcuni dei migliori musicisti della scena riminese.
L’impressione che si ha già ad un primo ascolto, è quella di trovarsi di fronte ad un disco multisfaccettato, dal punto di vista tematico (come visto in precedenza) sia dal punto di vista musicale: sono molti i generi musicali e stilistici che compongono la struttura di ogni canzone, si passa da brani energici dalle influenze blues e rock, a ballate più intime ed introspettive, dove si fondono elementi folk-rock e melodie che ricordano le calde noti della musica hawaiana, dove le linee vocali ricordano (a tratti) a livello interpretativo, artisti come Tom Waits, Bruce Springsteen, Willy DeVille, Eagles. Anche alcuni passaggi strumentali, rievocano (senza mai arrivare alla copia spudorata) le musiche di canzoni di Eagles e Harry Belafonte.

Un album molto curato strutturalmente e dotato di arrangiamenti precisi e ricercati, dalla presa immediata, altamente godibili e ottimamente eseguiti.

Una curiosità: dall’incontro con il regista Luca Baggiarini nasce l’idea del videoclip di “True Song”, il brano che apre l’album e che si ispira a uno dei capolavori di Mario Bava (maestro del cinema italiano e uno dei registi più amati da Tarantino) targato 1974: ” Cani arrabbiati”. Il clip, in pieno stile poliziottesco, racconta le vicende di 3 rapinatori in fuga dalla polizia ma non tutto è quello che sembra… Al video hanno partecipato: Luca Casali, Eros Rambaldi, Stefano Cristofanelli, Valentina Canini e Andrea Morolli.

TRACKLIST:
1.True Song
2.Over The Sea
3.Like A Breath
4.Found Out The Way
5.Time To Smile
6.And Nothing More
7.Siren
8.Without Shoes
9.Spring Time

Luca casali_14LINE-UP:
Luca Casali – Weissenborn guitar;
Eros Rambaldi – Contrabasso;
Stefano Cristofanelli – Percussioni.

LINK:
Facebook: https://www.facebook.com/pages/Luca-Casali-The-Roots-Band
Label: www.newmodellabel.com

Commenti

Commenti

About Daniele Vasco

Daniele Vasco
È possibile contattarlo al seguente indirizzo email: daniele@we-rock.info