Aerosmith: finalmente in sala di registrazione!

Cadute, fratture, litigi, incendi, reality show, matrimoni e divorzi: l’ultimo periodo della vita artistica degli Aerosmith è stato disseminato di eventi che non hanno nulla o quasi a che vedere con la musica suonata. Ma potrebbe essere arrivato al termine. La poderosa band di Boston ha annunciato di essere al lavoro su un nuovo album, il primo di inediti dal 2001 e anche il primo a uscire per la Geffen, dopo aver rescisso un contratto quarantennale con la storica Columbia.
A raccontare qualcosa del nuovo corso dei vecchi rocker è il “solito” Steven Tyler, che ha svelato a RS USA che a lavorare con la band è tornato Jack Douglas, il produttore che aveva firmato i suoni di due album della band, il mitico Toys in the Attic e Draw the Line.
E inoltre la band sembra aver raccolto l’appello di Dave Grohl, che dal palco dei Grammy aveva invitato a usare meno tecnologia e più cuore quando si fanno i dischi: «Avremo un suono per così dire vintage, perché registriamo su nastro e non in digitale. Stiamo tenendo le tracce volutamente “pulite”, senza troppi overdub e stiamo usando tantissimo l’apporto di Jack. Sentirete delle cose che vi faranno pensare che siamo tornati!»
Forse re-energizzato dal suo ruolo come giudice di American Idol, Tyler confessa anche di aver ritrovato il piacere di comporre canzoni: «Per me ora sono come conchiglie vuote, che posso riempire di melodia e di ». Che poeta!
Nessuna data certa sull’uscita di questo quindicesimo album: ma gli Aerosmith dal 18 giugno inizieranno una tournée americana.

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info

Lascia un commento