Bruce Springsteen omaggia Bon Scott e canta ‘Highway to hell’ a Perth

Durante il terzo ed ultimo concerto tenuto da Bruce Springsteen a Perth, in Australia, il Boss ha proposto dal vivo una sua versione di “Highway to hell“, il brano portato al successo nel 1979 dagli AC/DC e che dà il titolo al sesto album in studio della band australiana. Springsteen ha omaggiato così Bon Scott, la voce degli AC/DC scomparsa il 19 febbraio 1980 a Londra, che proprio a Perth aveva trascorso la sua giovinezza. L’assolo è stato eseguito dai quattro chitarristi presenti sul palco: Springsteen, Steve Van Zandt, Nils Lofgren e Tom Morello (RAGE AGAINST THE MACHINE).

Nei prossimi giorni, forte dei successi riscossi con le tre date a Perth, il Boss continuerà a girare l’Australia proponendo dal vivo i brani contenuti all’interno della sua ultima fatica discografica e i successi di sempre. Il prossimo appuntamento è fissato per l’11 febbraio all’Entertainment Center di Adelaide.

Di seguito, il video dell’esibizione (realizzato da un fan con un cellulare).

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info