The Doors: reunion tributo a Ray Manzarek

In un’intervista rilasciata a Rolling Stone (edizione statunitense) Robby Krieger, chitarrista dei Doors, ha confermato che ha intenzione di ritornare sul palco insieme all’unico altro membro del leggendario gruppo rimasto ancora in vita, il batterista John Densmore, per un tributo a Ray Manzarek, tastierista scomparso lo scorso 20 maggio a causa di un cancro. A oggi, tuttavia, non si sa nulla su dove o quando avrà luogo il concerto. Queste le parole di Krieger: “Faremo un concerto insieme per Ray, e per mandarci a quel paese. Potrebbe essere l’inizio o la fine di qualcosa. Staremo a vedere.”

Negli ultimi dieci anni i rapporti tra i due musicisti sono stati ben poco felici: nel 2002 Krieger e Manzarek cominciarono un tour facendosi chiamare Doors Of The 21st Century, cosa che portò a una denuncia per utilizzo indebito del nome del gruppo da parte di Densmore, a cui i due risposero con una controdenuncia per convincerlo a concedere l’autorizzazione dello sfruttamento del marchio Doors. Da quel momento i tre sono stati accreditati insieme soltanto come ospiti in due brani (“Breakin’ A Sweat” di Skrillex e la versione di “Strange Days” di Tech N9ne) in cui però hanno registrato le proprie tracce separatamente.

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info