Kings of Leon: a breve inizio lavori sul nuovo album

I Kings of Leon inizieranno a breve lavorare al un nuovo disco di inediti, seguito di “Come around sundown” del 2010.
La band, stando alle dichiarazioni dal batterista Nathan Followill (dopo aver superato la fase di crisi che all’inizio della scorsa estate li portò quasi allo scioglimento), ha addirittura acquistato uno studio a Nashville per lavorare con serenità e  calma al materiale inedito fino ad oggi accumulato.
«Siamo stati in vacanza: eravamo stanchi, ci siamo rilassati in po’», ha dichiarato Nathan: «Non credo che la faccenda dell’annullamento del tour fosse così grossa come la gente effettivamente pensava. La stampa ha sempre bisogno di storie da raccontare e ci ha marciato un po’ sopra. I prossimi mesi li passeremo cercando di mettere insieme quello che finora abbiamo a disposizione. Ci lavoreremo prima un po’ per conto nostro, poi ci troveremo tutti insieme, ma non prima di sei mesi, per fare il punto della situazione».
Alle parole del batterista hanno fatto eco quelle di suo fratello Caleb, cantante e maggior compositore della band: «Sto scrivendo moltissimo. Volevamo tutti prenderci una pausa gli uni dagli altri, ma adesso siamo pronti per tornare in azione. Le melodie che ho pronte sono fortissime, e i testi delle canzoni credo siano molto buoni, ma staremo a vedere. I miei compagni di band sono sempre degli ottimi giudici quando si tratta di indicarmi quale sia la strada giusta e quale quella sbagliata».

Questo brano (frame video in basso) ripreso lo scorso ottobre durante un soundcheck al FNB Stadium di Johannesburg in Sudafrica, potrebbe essere uno degli inediti che verranno presi in considerazione in vista della lavorazione del nuovo disco.

We Rock \m/ powered by Avalon

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info

Lascia un commento