Lars Ulrich: i Metallica non devono dare giustificazioni per LULU

Lars Ulrich, batterista dai Metallica, in una intervista per una emittente radio americana ha rilasciato delle dichiarazioni sulla ultima collaborazione della band con Lou Reed.
All’intervistatore che continuava a far notare le recensioni disastrose e le vendite ancora peggio del disco, Lars ha risposto così:

«Beh, si impara strada facendo a prendere tutto questo con un po’ di distacco. Naturalmente il fatto che nel 2012 Internet dia a tutti la possibilità di dar voce alle proprie opinioni è una cosa fantastica e ritengo che sia un incredibile mezzo di comunicazione, in grado di far apparire il mondo più piccolo. Detto questo, in veste di artista o comunque di persona che crea qualcosa, devi stare attento nel momento in cui ti imbatti in quello che la gente dice perché ti può davvero mandare in pappa il cervello. Personalmente ho sempre avuto una bella pellaccia quindi la cosa non mi ha impressionato, è stato invece difficile per Lou Reed perché prende tutto molto sul personale. Ritengo che ne sia rimasto molto sorpreso, per tutto il tempo gli abbiamo detto: “ascolta, ci sono dei fan dalla testa molto molto dura che amano tutto quello che contiene un CD preconfezionato ma, nel momento in cui esci anche solo minimamente dai canoni, ecco che viene loro un’ernia” e a me questo va anche bene.
La gente deve capire – e penso di ripeterlo da trent’anni a questa parte – che abbiamo ancora bisogno di darci una scrollata e provare cose nuove e fare nuove esperienze; questo perché abbiamo bisogno di far sopravvivere la nostra creatività.
Quando una leggenda come Lou Reed ci chiama e ci dice “venite a fare un album con me” va bene: andremo a faremo un album con lui, per vedere dove questa avventura ci può portare.
Sapete, la cosa fantastica di far parte dei Metallica è che lo possiamo fare senza dover render conto a nessuno delle nostre azioni e non dobbiamo nemmeno chiedere denaro a qualcuno per farla o cose di questo tipo, è un lusso. »

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info

Lascia un commento