Led Zeppelin: Robert Plant rifiuta 500 milioni di sterline per riformare la band

Secondo il tabloid inglese THE MIRROR, il famoso cantante del Led Zeppelin ROBERT PLANT avrebbe rifiutato un allettantissima offerta di 500 milioni di sterline per riformare la band. Anche solo per un ultimo Tour. Una fonte vicina alla band avrebbe confermato tale decisione definendola sicura e irremovibile.

Robert Plant avrebbe strappato il contratto, proposto da sir Richard Branson (patron di Virgin), che prevedeva un Tour di 35 date in 3 diverse città, nonostante gli altri lo avessero già sottoscritto. Branson, era già pronto a mettere a disposizione del supergruppo uno dei suoi jet lussuosissimi che li aveva già portati in giro negli anni ’70, anche per il nuovo Tour, ribattenzandolo “The Starship”. Il gruppo avrebbe guadagnato 190 milioni di sterline, al netto delle tasse, ciascuno. La risposta di Plant è stata secca e decisa:

Non era la cosa giusta da fare.

Commenti

Commenti

About Lisa

Lisa