Ron Wood: «Alle Olimpiadi hanno chiesto i Rolling Stones»

Mentre i Rolling Stones sembravano in confusione sulle eventuali iniziative da prendere per festeggiare i 50 anni dalla loro fondazione, occasione ormai imminente,  Ron Wood rivela che qualcosa si sta muovendo.
Charlie Watts, uno degli ultimi a rilasciare delle dichiarazioni a riguardo, all’inizio del mese scorso aveva detto: «Sarebbe bello, quest’anno, fare qualcosa dal vivo per festeggiare la ricorrenza. Ronnie suona ancora, io pure. Mick canta sempre, lui potrà esserci comunque. L’unico dubbio che ho è su Keith, perché credo che nei prossimi mesi voglia registrare un disco solista».
Ronnie, intervistato di recente da un tabloid londinese, ha affermato che la band è stata contattata per la cerimonia d’apertura delle Olimpiadi. Mentre per la chiusura in ballo ci sarebbe addirittura “l’altra” sua band, i Faces.
In stridente contrasto con quanto recentemente affermato dal rappresentante degli Stones, e cioé che il gruppo non sarebbe stato coinvolto nel prestigioso evento, Wood ha detto: «Dobbiamo partecipare ad altri incontri, ma è una cosa che tutti vogliamo fare. Mi è stato chiesto di fare la cerimonia di apertura con gli Stones e di chiudere i Giochi con i Faces. Sarò il primo musicista bi-atletico».
In quanto ai suoi programmi personali futuri Ronnie ha affermato: «Sono preso dai Faces perché c’è la cerimonia della Hall of Fame in aprile, poi quest’anno ho anche delle mie mostre. Infine ci sarà il mio programma di Sky Arts, che in pratica è il mio programma radiofonico in HD. Insomma c’è un sacco di musica in ballo, è solo questione di scegliere cosa fare per prima”.

We Rock \m/ powered by Avalon

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info

Lascia un commento