Deftones: è morto il bassista Chi Cheng

Sabato 13 aprile, purtroppo, è mancato Chi Cheng (42 anni), bassista dei Deftones.

Nel novembre del 2008 era stato coinvolto in un gravissimo incidente stradale, che lo aveva lasciato in coma semivegetativo: l’auto su cui viaggiava come passeggero (guidata dalla sorella Mae) si è capottata facendo alcuni giri su se stessa. Il bassista, che sfortunatamente non indossava la cintura di sicurezza, ha riportato ferite gravissime.
Chi Cheng
La famiglia ha subito divulgato un comunicato ufficiale. Eccolo:

 

Carissimi membri della nostra famiglia, questa è la cosa più difficile da scrivere.
Il vostro amore e la vostra devozione per Chi sono stati incondizionati e incredibili. So che lo ricorderete sempre come un gigante sul palco, con un cuore per ognuno di voi.

È stato portato nel reparto emergenza dell’ospedale, e alle 3 di questa mattina il suo cuore ha smesso di battere. Ha lasciato il mondo mentre gli cantavo nelle orecchie le sue canzoni preferite.

Ha combattuto per una giusta causa, e voi gli siete stati vicini mandandogli il vostro amore ogni giorno. Lui sapeva di non essere solo.

Scriverò altro più tardi, e aggiornerò il sito oneloveforchi.com

con ulteriori notizie. Se avete storie o messaggi da condividere, mandateli a quel sito.

Per favore, includete nelle vostre preghiere Mae e Ming e tutti i fratelli, e in particolare il figlio di Chi, Gabriele.

È così difficile lasciarlo andare.

Con grande amore e grande rispetto, Mamma J (e Chi).

 

Al posto di Chi Cheng, nella band, dal 2009 suona Sergio Vega.

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info

Lascia un commento