Epica: errore nel cd, in un brano manca la traccia vocale

Gli olandesi Epica, guidati dalla bella Simone Simons, hanno pubblicato il loro ultimo album – “Requiem for the indifferent” – lo scorso 9 marzo.
Il disco, però, presenta una piccola anomalia, visto che l’ultimo brano “Serenade of self-destruction” è totalmente privo di traccia vocale, che invece avrebbe dovuto esserci.
A causa di un inconveniente non ben definito, infatti, nel master definitivo mandato poi in stampa è stata inserita una versione strumentale della canzone, lasciando fuori quella corretta.
Per rimediare all’errore la band e l’etichetta Nuclear Blast hanno subito deciso di regalare la versione corretta del brano, in forma di download gratuito. Potete quindi scaricare qui “Serenade of self-destruction”, con la voce di Simone Simons.

Gli Epica hanno anche pubblicato nel loro sito un messaggio ai fan, scusandosi per l’errore. Ovviamente il disco sarà ristampato e commercializzato come doveva essere e, come scrive la band: «Del resto il lato positivo di questa cosa è che chi comprerà il cd così come è adesso sarà in possesso di una prima stampa molto particolare, che potrebbe diventare un oggetto da collezione».   

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info

Lascia un commento