Soundgarden: CHRIS CORNELL minacciato di morte su Twitter

Secondo le recenti news giunte dall’emittente KIRO 7, una donna è stata accusata di aver minacciato di morte il frontman dei SOUNDGARDEN, Chris Cornell.
La donna ha inviato oltre 100 messaggi a Cornell da nove differenti accounts Twitter.
I suoi post riportavano anche allusioni di stupro nei confronti della figlia tredicenne del cantante.
I procuratori hanno considerato questi tweets come cyber-stalking ed è stata presentata una denuncia penale contro la donna la scorsa settimana.

Già nel 2006, Cornell e sua moglie Vicky ricevettero minacce di morte in cui un uomo descriveva il suo piano per uccidere lei e i suoi figli.
Gli investigatori privati reclutati da Cornell riuscirono a risalire al mittente, un uomo inglese.

Cornell ha inoltre sostenuto che anche la sua ex-moglie, Susan Silver – precedentemente manager di ALICE IN CHAINS e SOUNDGARDEN – abbia inviato numerose e terrificanti minacce di morte.

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info