Courtney Love: “Ho permesso a Jay-Z di usare testi dei Nirvana”

Courtney Love all’edizione statunitense dell’Huffington Post ha rilevato anticipazioni su “Magna Carta Holy Grail”, nuovo album di Jay-Z. La vedova Cobain ai cronisti della testata ha dichiarato che nel disco non sarebbero presenti solo citazioni, ma veri e propri stralci di testo estratti dalla più celebre canzone dei Nirvana, quella “Smells like teen spirit” che negli anni Novanta fu un vero e proprio inno generazionale.Kurt Cobain with Courtney Love and their daughter, Frances Bean Cobain, in 1993.“L’hanno usato senza chiedermelo”, ha spiegato la già leader delle Hole, che ha contestualmente fatto sapere di essere pronta a pubblicare, entro il prossimo Natale, un’autobiografica e un nuovo disco di inediti in studio: “È stata una cosa piuttosto sfacciata, ma l’aspetto commerciale non è stato per niente trascurato, quindi per me va bene. Jay-Z è un amico”.

Amico o meno della Love, Jay-Z è sicuramente un fan del suo defunto marito Kurt Cobain: “Le hair band dominavano la programmazione radio e il rock era diventato più una questione di look che di sostanza – perdendo lo spirito ribelle della gioventù”, disse Shawn Carter lo scorso ottobre, “È per questo che ‘Teen spirit’ ebbe una così forte eco, perché esprimeva esattamente quello che tutti sentivano. Era strano perché l’hip hop stava diventando una potenza, ma il grunge lo ha frenato per un momento; sai, quelle hair band le avremmo spazzate via facilmente, ma quando è arrivato Kurt Cobain con il suo messaggio allora ci siamo detti: ‘Ok, mi sa che dobbiamo aspettare un pochino'”.

 

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info

Lascia un commento