Hyena Ridens e Ghostrecord annunciano la collaborazione per la distribuzione di “Cave Canem”

La Ghostrecord è lieta di annunciare la nuova collaborazione con la band degli Hyena Ridens per la promozione e distribuzione del Full Length “Cave Canem“.
Il progetto nasce ufficialmente nel 2009 ma le sue basi vengono gettate già nel 2006 con la nascita dei “Demons of the Rainbow”, una formazione di rock psichedelico con testi in inglese. Nel 2009 i “Demons of the Rainbow” si sciolgono ed il trio Astarita, Cotrone e Davide si mette a lavoro per trovare un bassista e un batterista e dopo più di un anno lontano dai palchi riescono a mettere su una nuova formazione e il 18 novembre del 2010 salirono per la prima volta sul palco del Mamamù bar come “Hyena Ridens”.Dopo una serie di cambi di Line-Up, ad aprile 2013 inizia una nuova era che gli porterà alla realizzazione dell’attuale Full Length “Cave Canem” e relativo video sulla traccia di “Cellula” song inclusa nel cd.
“Cave Canem”, il disco, si dipana lungo “il filo rosso” dei testi, i quali provano a sfregiare i contorni di una alienazione urbana fatta di paure, solitudine e repressioni.
Pur avendo una matrice tipicamente rock, la scelta stilistica è quella di arricchire i brani con contaminazioni diverse e un’attenta ricerca delle sonorità anche con inserimenti di suoni elettronici.
“Cave Canem” è disponibile da Lunedì 09 Marzo negli stores della Crashsound Distro.
Facebook: https://www.facebook.com/hyenaridensband/

Track List:
01 Cave Canem
02 Cane
03 Cellula
04 Non Basta il Mare
05 Metamorfosi
06 Tempesta
07 Suoni Randagi
08 Hyena Ridens
09 Punti di Fuga

Line-Up:
Gennaro Davide – Voce e basso
Paolo Cotrone – Chitarra
Paolo Astarita – Tastiere/synth
Andrea Falvo – Batteria
Ruben Correra – Dub efx

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info