Iron Maiden, Nicko McBrain: quasi accoltellato dalla moglie

Una lite familiare che sarebbe degenerata in un tentativo d’omicidio: sarebbe questa la disavventura capitata al batterista degli Iron MaidenNicko McBrain.

Secondo quanto riportato dal giornale online del posto (BocaNews.com), il 24 febbraio, nella casa della coppia a Boca Raton, la cinquantenne Rebecca McBrain avrebbe cercato di accoltellare il marito con una “lancia cerimoniale” (un pezzo d’arredamento acuminato) e, dopo aver fallito nel tentativo, gli avrebbe causato qualche escoriazione e qualche contusione lanciandogli dei ceppi di legno del caminetto.

Denunciata (anche se non è stato specificato da chi), la donnaè finita in prigione per violenza privata e aggressione, ed è stata rilasciata su cauzione di 3000 dollari. La donna avrà una nuova udienza davanti il giudice il 3 maggio.

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info

Lascia un commento