LEMMY: PROGETTI PER IL 2013? UBRIACARMI

In Italia la cosa non si usa granché, ma in Gran Bretagna – almeno ad inizio anno – le cosiddette “new year’s resolutions” sono un grande argomento di conversazione. Cosa si ha in mente per il nuovo anno? Cosa si vuole cambiare? Cosa si vuole intraprendere? I progetti (o le pie illusioni) abbondano: andare in palestra, smettere di fumare, piantarla di bere e così via.
Anche Lemmy ha una “new year’s resolution”: ubriacarsi. Nonostante il frontman dei Motörhead non sia più esattamente un ragazzino, il cantante si comporta come tale. E non vuole rinunciare alla bottiglia.
Ian Fraser “Lemmy” Kilmister, 67 anni compiuti lo scorso 24 dicembre, sentito dall’agenzia Bang ha (un po’ confusamente) detto: «Progetti per il 2013? Non so. Ma non deve mica esserci la fine del mondo? Non so, credo che mi ubriacherò il più possibile. Perché, c’è di meglio da fare? E poi l’autobiografia l’ho già fatta.»
A dire il vero il musicista qualche altro progetto non etilico lo avrebbe. «Inizierò a lavorare sul nuovo album tra gennaio e febbraio, poi suppongo che lo supporteremo con un tour, come facciamo sempre. Teniamo lo stesso produttore, squadra vincente non si cambia.» E poi c’è un altro piccolo desiderio: dare una botta al tour bus, perché così com’è fa proprio schifo. «Il tour bus è un gran casino», ha detto l’immarcescibile rocker. «È pieno di formaggio e biscotti. Però andare in tour è la sola cosa che ho sempre fatto, vado in tour da quando avevo 18 o 20 anni. Non so fare altro.»

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info

Lascia un commento