I Muse tornano in Italia: a Roma l’unica data

Negli ultimi due album ci siamo allontanati un po’ da quelli che sono i nostri veri strumenti, concentrandoci su sintetizzatori, batterie elettroniche, effetti vari… Sento che per il prossimo disco torneremo verso una musica “suonata” e torneremo ad usare di più chitarra, basso e batteria. Sarà un disco in qualche modo più grezzo, di certo più rock.

Parola di Matthew Bellamy, voce dei Muse: la band è pronta per un nuovo tour che in Italia farà tappa unica nella Capitale il 18 luglio. L’evento, atteso sul palco del festival Postepay Rock In Roma all’Ippodromo delle Capannelle, potrà essere anche l’occasione per proporre dal vivo proprio i brani del nuovo album. E lo spazio vicino alle atmosfere calde dei grandi festival europei si adatta alla svolta sonora annunciata dalla band che dopo aver arricchito con l’elettronica la propria via al neo-progressive sembra voler di tornare all’origine del suo rock e alle proprie radici musicali.

Le prevendite dei biglietti si aprono mercoledì 19 alle 10 su Rock in Roma Club Presale e Vivo Club Presale. E su Ticketone da giovedì 20.

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info