Phil Anselmo sul killer di Dimebag: “Tutti noi ex Pantera eravamo nel mirino”

Sono passati quasi 10 anni dalla notte in cui l’ex Pantera Dimebag Darrell venne assassinato sul palco.
Ne è tornato a parlare l’ex cantante dei Pantera Phil Anselmo

«Ho parlato con alcuni investigatori della polizia che si occuparono del caso dell’omicidio di Dimebag
Mi hanno detto chiaramente che tutti noi ex Pantera eravamo nel mirino. Un agente mi ha detto che quella notte in particolare, se avessero suonato i Superjoint Ritual, i Down o qualsiasi altro gruppo in cui io fossi all’epoca, quasi sicuramente sarei stato il bersaglio».

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info

Lascia un commento