The Pretty Reckless: la pornostar Jenna Haze ospite in “Going To Hell”

I The Pretty Reckless, la band guidata da Taylor Momsen, hanno scelto una very special guest per “Going To Hell”: la pornostar Jenna Haze ha registrato un orgasmo che è stato incluso nell’intro del brano “Follow Me Down”. I fans dovranno attendere il 18 marzo – data di uscita del disco, su etichetta Razor & Tie – per… godere della performance artistica. La Haze avrebbe accettato di partecipare in quanto legata a Taylor da uno stretto rapporto d’amicizia.

La spregiudicata frontwoman ha ammesso che l’orgasmo è stato semplicemente simulato, anche se suona davvero convincente. Tuttavia ha avvisato i più curiosi:

Si tratta di una performance… unica nel suo genere. Perciò è inutile che cerchiate su internet qualcosa che le assomigli!

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info