Whitesnake: i dettagli di “Made In Britain/The World Record”

IWhitesnake, dopo “Made In Japan”, uscito ad aprile, pubblicheranno un altro doppio CD live che uscirà in Giappone il 19 giugno: “Made In Britain/The World Record”.

Il nuovo live conterrà, nel CD 1, i pezzi migliori filmati durante i concerti in Gran Bretagna nel 2011 e, nel CD 2, tracce rare dai concerti in Europa e in America riprese durante il tour per “Forevermore”.

Al blog svedese “Metalshrine”, che gli chiedeva le ragioni che hanno portato i Whitesnake a pubblicare due live a così breve distanza di tempo, il frontman, David Coverdale ha risposto:

Non avevamo in progetto il live giapponese. Sai, il tour in Giappone era prenotato e siamo stati invitati come headliner al Loud Park e io non suonavo da headliner in un festival giapponese dal 1984, quindi la prospettiva era davvero eccitante. Hanno fatto un’offerta veramente generosa chiedendoci anche se potevano filmare tre canzoni per uno speciale per la TV. Ho detto di sì e, insieme ai miei co-produttori, Doug Aldrich e Michael McIntyre, ho mixato le tre canzoni. Guardando i video siamo impazziti. Ci sembravano fantastici e abbiamo chiesto loro di inviarci il resto delle registrazioni pensando: “Questo potrebbe essere un follow-up favoloso per “Still Of The Night”.

La tracklist di “Made In Britain/The World Record”:

Disc 1 – “Made In Britain

01. Best Years
02. Give Me All Your Love Tonight
03. Love Ain’t No Stranger
04. Is This Love
05. Steal Your Heart Away
06. Forevermore
07. Love Will Set You Free
08. My Evil Ways
09. Fare Thee Well
10. Heart Of The City
11. Fool For Your Loving
12. Here I Go Again
13. Still Of The Night

Disc 2 – “The World Record

01. Bad Boys
02. Slide It In
03. Lay Down Your Love
04. Pistols At Dawn
05. Snake Dance
06. Can You Hear The Wind Blow
07. Fare Thee Well
08. One Of These Days
09. The Badger
10. The Deeper The Love
11. Soldier Of Fortune
12. Burn / Stormbringer
13. Ain’t Gonna Cry No More (Acoustic) *

* Bonus track for Japan

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info

Lascia un commento