Motörhead: il loro vino bandito dalla vendita in Islanda

Secondo il portale Icenews, il monopolio di stato islandese di alcol ÁTVR, ha rifiutato di mettere in commercio un vino rosso etichettato Motörhead.
La decisione è stata presa a causa della cattiva immagine che la band ha, in quanto i Motörhead sono famosi per i loro abusi di anfetamine e per i testi che parlano di guerre, sesso e droghe.
A difesa di questa controversa scelta, l’ÁTVR ha fatto notare che in sé il marchio non è rilevante in quanto non è la band stessa a produrre il vino, ma il nome Motörhead evoca inevitabilmente un insalubre stile di vita che non deve essere imitato dalla popolazione.

Segui anche la nostra pagina We Rock \m/

Commenti

Commenti

About Redazione

Redazione
Classe 1980, da sempre amante della buona Musica, musicalmente è cresciuto ascoltando il Rock italiano prima (galeotti furono i Litfiba) e il Dark/Gothic Metal dopo, per finire all'Indie e al Rock classico. Animo ribelle e Rock, si “droga” di Musica e non rifiuta mai una birra. È possibile contattarlo a questo indirizzo email: nino@we-rock.info

Lascia un commento